Laboratorio / Aggiornamento per insegnanti

Presentazione:

Le finalità del Laboratorio saranno quelle di offrire un territorio neutrale, dove poter rigenerarsi, accumulare energie positive, rinforzare le proprie potenzialità creative, contattare l’originalità di una comunicazione non contaminata, accedere una volta di più all’espressione personale e alla relazione inter-personale.

L’idea è quella di “offrire” un’ “Isola di Resistenza e/o Sopravvivenza” dove ciclicamente incontrarsi, eliminare le tossine di un faticoso lavoro, ripartire con rinnovate energie e rinnovato entusiasmo.

Il laboratorio sarà interamente esperienzale, avvalendosi di tecniche attive, dove ogni partecipante lavorerà direttamente sulla propria persona, a contatto con gli altri, in un clima sereno, amichevole, partecipativo.

Alcune finalità ed approcci operativi:

– Stimolare la ricerca empatica sugli atteggiamenti della classe, del singolo studente o anche di un altro insegnante

– Gestione dello stress tramite esercizi di respirazione e tecniche corporee

– Utilizzo della parola e della comunicazione non passiva nella pratica dell’insegnamento

– Momenti ricreativi, di socialità  e svago/ utilizzo della creatività

Il numero minimo e massimo di partecipanti sarà dai 6 ai 20.

Il lavoro si effettuerà con lo stesso gruppo di entrata per tutte e tre le sessioni.

Il luogo dove effettuare gli incontri dovrebbe essere libero da ogni genere di ingombri, il più neutro possibile, sufficientemente vasto per ospitare 20 persone “in movimento”.

L’intero progetto è previsto come annuale, con tre momenti (fasi) distinti: il primo indicativamente a settembre, e gli altri due distribuiti in modo da coprire l’intero anno scolastico. Gli incontri saranno 3 per ogni fase (ravvicinati fra di loro) di 3 ore ciascuno.

Il monte orario per ogni fase sarà di 12 ore, essendo un laboratorio in compartecipazione fra due conduttori (Marco Cestonaro e Paolo Paganelli). le tre fasi raggiungeranno quindi un totale di 36 ore.